Web Marketing

condividi

web marketingSe non compreresti mai un’auto per lasciarla senza benzina, perchè dovresti fare un sito web senza alimentarlo con il web marketing?

Il Web Marketing è tutto l’insieme delle attività che si svolgono per promuovere prodotti e servizi attraverso il web. La pubblicità e le attività promozionali online, assieme alle ottimizzazioni per i motori di ricerca, fanno parte del Web Marketing.

Si, perchè se la realizzazione di un sito web (o di un’e-commerce) non è supportata da un processo metodico ragionato, lo sforzo (di risorse e denaro) fatto per produrlo sarà stato sicuramente vano!

Per ottenere risultati soddisfacenti un sito web deve essere realizzato da chi è in grado di elaborare una strategia di marketing che si sviluppi a 360° tenendo in bene considerazione le seguenti fasi dell’operazione:

  • analisi preventiva del mercato e del target (benchmark): analisi della richiesta e dell’offerta per quel settore, ed analisi degli eventuali “competitors”: una buona strategia di marketing è basata tanto sullo studio dei clienti quanto su quello della concorrenza
  • elaborazione di un prodotto efficace: il tuo sito web (o ecommerce che sia) dovrà sapersi  collocare intelligentemente nel mercato, avvantaggiandosi di quanto l’analisi di benchmark aveva precedentemente rilevato, e non potrà mai perdere di vista il fatto che tutti i contenuti proposti dovranno essere sviluppati avendo ben presente quali siano le precise regole che il SEO gli impone
  • analisi della risposta: attraverso sofisticati software statistici il web ci offre i mezzi necessari ad una approfondita analisi comportamentale dei visitatori di un sito. Capire esattamente come reagisce il mercato alle nostre proposte è fondamentale per avere un sito di successo.
  • correzione del tiro e potenziamento dell’offerta: lavorare a migliorare quanto in fase di analisi della risposta è risultato poco attrattivo per il mercato e concentrare i propri sforzi su ciò che è invece risultato di generale gradimento.
  • fidelizzare i propri clienti fornendo un supporto concreto (customer-care): form di contatto, news sempre aggiornate, newsletter, FAQ, social network o quant’altro, sono tutti validi strumenti che dovrebbero essere attivati per fare in modo di mantenere vivo e produttivo il rapporto tra cliente e fornitore.

richiedi un preventivo gratuito per un sito web ottimizzato per i motori di ricerca

Web marketing: ottieni il meglio dal tuo sito web!

Il web marketing è quell’insieme di tecniche e strumenti che consentono di potenziare i rapporti commerciali di un’azienda attraverso i contenuti di un sito web, la pubblicità e la vendita online, l’assistenza alla clientela (pubblicazioni di manuali scaricabili, news informative, FAQ, etc), servizi online di “customer-satisfaction”, i social network e tanto altro ancora.

Il Web marketing si compone prevalentemente delle seguenti fasi:

  • ottimizzazione di un sito web (SEO)
  • posizionamento del sito
  • marketing dei motori di ricerca (SEM)
  • campagne pay-per-click (Google AdWords)
  • conversione degli obiettivi

richiedi un preventivo gratuito per avere visibilità sui motori

il SEO e l’ottimizzazione di un sito web

L’ottimizzazione prevede che il codice sorgente e i contenuti di un sito web vengano perfezionati al fine rendere più semplice agli “spider” la lettura della pagine, finalizzando quindi tutta l’operazione ad un miglior posizionamento di un sito web nei motori di ricerca.

Posizionamento di un sito web

Un buon posizionamento è il risultato di un buon lavoro di ottimizzazione fatto su di un sito web, ed equivale ad un’alta visibilità nei risultati delle pagine di risposta di un motore di ricerca.

Quando non è “naturale”, il posizionamento nei motori può essere anche a pagamento (campagne pay-per-click, come ad esempio quelle di Google AdWords), e prevede in questo caso la redazione di pubblicità per le quali l’inserzionista acquista le parole che dovranno restituire un risultato a seguito di una ricerca.

Marketing (SEM)

Le principali attività di questo tipo di marketing si focalizzano sui fattori di posizionamento “off-site”, cioè elementi esterni al sito ma che su di esso hanno un effetto diretto: oltre alle campagne “pay-per-click” già descritte sopra, il web marketing si occupa di pianificare e gestire qualsiasi altro tipo di campagna pubblicitaria on-line, l’invio di newsletter, di incrementare la link popularity attraverso attività di “blogging” o “social”, e come detto, di valutare i ritorni delle azioni intraprese tramite appositi strumenti di analisi: il punto di partenza di questa analisi sono le statistiche che Google ci mette gratuitamente a disposizione attraverso il servizio “Analytics“.

Conversione degli obiettivi

Ma dopo aver investito tempo e denaro per fare in modo che il nostro sito abbia ottenuto la visibilità che desideravamo, il nostro lavoro è finito? Purtroppo assolutamente no!

Tutto il traffico che siamo riusciti a fatica a convogliare sul nostro sito web (o e-commerce) deve riuscire a convertirsi in un’azione concreta che possa farci ottenere un rientro tangibile.
E’ per questo motivo che il nostro sforzo sarà stato vincente solo se il nostro sito sarà riuscito a farci sviluppare un contatto reale con un potenziale cliente: sia esso una richiesta di informazioni, il download di materiale pubblicitario, l’iscrizione ad una mailing-list o, nel caso di un’e-commerce, a farci vendere uno dei nostri prodotti.